notizie dalla Diocesi e dalle Parrocchie

    VI Domenica di Pasqua: la riflessione del Vescovo

    Proponiamo come ogni settimana la riflessione del Vescovo sul Vangelo della domenica.

    Oggi è la VI domenica del Tempo di Pasqua.

    Guarda la riflessione di Mons. Vittorio Francesco Viola, Vescovo di Tortona.

    (Leggi tutto...)
    III Domenica di Pasqua: la riflessione del Vescovo

    Si celebra oggi la terza domenica del tempo di Pasqua. Mons. Vittorio Francesco Viola propone la riflessione sul Vangelo.

    Guardala nel video realizzato da RadioPNR.

    (Leggi tutto...)
    Diocesi. L'apostolato biblico si presenta. VIDEO SERVIZIO

    In Diocesi di Tortona, da alcuni mesi, ha iniziato la propria attività un gruppo di Apostolato biblico. Il gruppo, guidato da don Fabrizio Pessina - direttore dell'Ufficio catechistico - si offre alla Diocesi quale strumento a servizio della pastorale e della animazione nelle parrocchie, soprattutto nell'ambito della riflessione biblica e della animazione della preghiera.

    Abbiamo raggiunto alcuni membri del gruppo che ci hanno presentato le finalità dello stesso, le attività che vuole promuovere in Diocesi e altre interessanti informazioni.

    Il servizio video di RadioPNR TV.

     

    (Leggi tutto...)
    Diocesi. Domenica delle Palme e Settimana Santa. La riflessione del Vescovo

    Domani si celebra la Domenica delle Palme, inizio della Settimana Santa.

    Mons. Vittorio Francesco Viola, Vescovo di Tortona, propone la sua riflessione attraverso il Vangelo che verrà proclamato nella liturgia.

    Qui sopra il video della riflessione.

    (Leggi tutto...)
    Diocesi di Tortona. La riflessione del Vescovo per la V Domenica di Quaresima

    Proponiamo la riflessione di Mons. Vittorio Francesco Viola, Vescovo di Tortona, sul Vangelo della V Domenica di Quaresima.

    Si avvicina la Pasqua, e iniziamo a ricordare che RadioPNR seguirà tutte le celebrazioni del Vescovo, dalla Cattedrale di Tortona, in Diretta Video su www.radiopnr.it

    Il prossimo appuntamento sarà per l'ultima Catechesi quaresimale, mercoledì 10 alle ore 21.

     

    (Leggi tutto...)
    Diocesi. La riflessione del Vescovo per la Terza domenica di Quaresima

    Proponiamo come ogni domenica la riflessione del Vescovo Mons. Vittorio Francesco Viola. Si celebra il 24 marzo 2019 la Terza domenica di Quaresima.

     

     

    (Leggi tutto...)
    Diocesi. Sabato la Giornata di spiritualità per le famiglie al Mater Dei

    Domani, sabato 9 marzo 2019,  si terrà a Tortona, presso il Centro Mater Dei e il Santuario della Madonna della Guardia, la Giornata di spiritualità per le famiglie della Diocesi di Tortona, organizzata dall'Ufficio per la pastorale familiare.

    L'incontro prevede il ritrovo alle ore 10, presso il Centro Mater Dei ed un primo importante momento di riflessione guidata dal Vescovo Mons. Vittorio Francesco Viola, alle ore 10,30.

    A seguire le famiglie avranno la possibilità di godere di momenti di silenzio e di riflessione sia personale che in coppia. Dopo il pranzo, offerto dalla Diocesi, e la ripresa di un momento di lavori di gruppo, sarà celebrata sempre dal Vescovo alle ore 15 la Santa Messa presso il Santuario della Madonna della Guardia.

    Tutte le famiglie della Diocesi sono invitate a partecipare. La partecipazione è libera e gratuita.

     

    (Leggi tutto...)
    Tortona. Alle 21 in Cattedrale il Vescovo impone le Ceneri

    Oggi è mercoledì delle Ceneri, ed alle ore 21, nella Chiesa Cattedrale di Tortona, si celebrerà la Santa Messa presieduta dal Vescovo Mons. Vittorio Francesco Viola.

    Durante la Santa Messa, il Vescovo imporrà le Ceneri a tutti i fedeli. La celebrazione inizia il tempo di Quaresima: tempo nel quale la Diocesi propone numerose occasione di riflessione e di spiritualità, a cominciare dalla Catechesi di mercoledì prossimo alle 21 sempre in cattedrale.

    Domani alle 18, lo ricordiamo, in Cattedrale la celebrazione eucaristica in onore del Santo Patrono San Marziano.

     

    (Leggi tutto...)
    La riflessione del Vescovo sul Vangelo di domenica

    Siamo alla VIII domenica del Tempo Ordinario. Mons. Vittorio Francesco Viola ci propone la sua riflessione sul Vangelo che verrà proclamato durante la messa di domenica.

    Si avvicinano intanto le celebrazioni che daranno il via alla Quaresima: mercoledì saranno le Ceneri, e l'appuntamento sarà alle ore 21 presso la Cattedrale di Tortona, ove mons. Vescovo celebrerà l'eucarestia imponendo le ceneri ai presenti.

    Come ogni settimana su RadioPNR TV, proponiamo il video della riflessione del Vescovo.

    (Leggi tutto...)
    Diocesi. Un corso per animatori del canto liturgico

    In ogni parrocchia ci sono persone che a vario titolo animano la liturgia attraverso la musica e il canto.

    A loro si rivolge il Corso organizzato dall'Ufficio Liturgico della Diocesi di Tortona che vedrà anche la partecipazione, come relatore, del Vescovo Mons. Vittorio Francesco Viola.

    Il corso è strutturato in due giornate, sabato 9 e sabato 16 marzo 2019, ed un fine settimana il 29 ed il 30 marzo. Il corso si tiene presso le strutture del Seminario vescovile di Tortona (Via seminario 3).

    Per le iscrizioni ci si può rivolgere presso l'Ufficio liturgico, contattando il numero 3495454335.

    Questo il programma:

    SABATO 9 MARZO 2019 SEMINARIO VESCOVILE – TORTONA

    08.30 Accoglienza

    09.00 La musica e il canto a servizio della Liturgia: fondamenti teologici.

    S.E. Mons. Vittorio Francesco Viola

    10.00 Pausa
    10.30 Musicologia liturgica 1.

    M° Enrico Vercesi

    11.30 Canti per la liturgia: repertorio e scelte 1. Tempo di Quaresima e Veglia pasquale.P. Matteo Ferraldeschi ofm

    13.00 Pranzo a buffet
    14.30 Fisiologia della voce e della respirazione.

    M° Luca Dellacasa

    16.00 Pausa
    16.30 Laboratorio.18.30 Conclusione

     

    SABATO 16 MARZO 2019 SEMINARIO VESCOVILE – TORTONA

    08.30 Accoglienza
    09.00 Elementi di pastorale della musica.

    S.E. Mons. Vittorio Francesco Viola

    10.00 Pausa
    10.30 Musicologia liturgica 2.

    M° Enrico Vercesi

    11.30 Canti per la liturgia: repertorio e scelte 2. Tempo di Quaresima e Veglia pasquale. M° Enrico Vercesi

    13.00 Pranzo a buffet

    14.30 Laboratorio

    16.00 Pausa
    16.30 Laboratorio

    18.30 Conclusione

    (Leggi tutto...)
    Riflessione del Vescovo per domenica 24 febbraio

    Come ogni domenica, Mons. Vittorio Francesco Viola, Vescovo di Tortona, propone a tutta la Diocesi la riflessione sul Vangelo che verrà proclamato nella liturgia.

    Siamo alla VII domenica del Tempo Ordinario.

    Ecco la video riflessione.

     

    (Leggi tutto...)
    Diocesi. La riflessione del Vescovo sul Vangelo di domenica 17 febbraio

    Domani domenica 17 febbraio, la liturgia propone nella VI domenica del Tempo Ordinario, la pagina del Vangelo di Luca relativa al comandamento dell'amore.

    Mons. Vittorio Francesco Viola, come ogni domenica, propone la sua riflessione su questa pagina di Vangelo.

     

    (Leggi tutto...)
    Diocesi. Inizia la Visita pastorale nel Vicariato di Broni e Stradella

    E' iniziata ieri la Visita pastorale del Vescovo di Tortona, Mons. Vittorio Francesco Viola, presso il Vicariato di Broni e Stradella.

    La visita terminerà a giugno: un lungo periodo - interrotto dal periodo pasquale - nel quale il Vescovo incontrerà molte comunità dell'Oltrepo pavese, ed in particolare quelle del Vicariato di Broni e Stradella.

    Sul sito della diocesi (www.radiopnr.it) è possibile visionare il calendario della Visita, insieme al materiale che verrà prodotto, insieme alla pubblicazione settimanale de Il Popolo, dai nostri media diocesani e dalla radio della Diocesi RadioPNR.

    Il Vescovo, ha aperto ieri la Visita presso la Parrocchia dei Santi Nabore e Felice in Stradella, alla presenza dei sacerdoti del Vicariato.

    Oggi, ha iniziato a visitare le parrocchie di Pietra de' Giorgi ed il Santuario della Madonna del Soccorso in Scorzoletta.

    Qui la nostra galleria fotografica.

    APERTURA DELLA VISITA PASTORALE - FOTO (credits Parrocchia)

    CRESIMA A PIETRA DE' GIORGI - FOTO (credit Matteo Arpesella)

     

    (Leggi tutto...)
    Riflessione del Vescovo sul Vangelo di domenica 10 febbraio

    Proponiamo come ogni domenica la riflessione di mons. Vittorio Francesco Viola, Vescovo di Tortona, sul Vangelo proclamato nella liturgia.

    Domenica 10 febbraio 2019 si celebra, secondo l'anno liturgico, la V domenica del Tempo Ordinario.

    Vi proponiamo il Video della riflessione.

    "È una parola - dice di Vescovo - che ci raggiunge, come sempre, anche per noi è possibile questo incontro, la parola e i sacramenti sono il luogo dove noi possiamo incontrarlo. E questo incontro sempre ci chiede una risposta, non possiamo  farci scudo con la nostra inadeguatezza, non  possiamo anche noi dire  allontanati da noi perché siamo peccatori, lo siamo certo, ma per questo lui è venuto, anzi abbiamo bisogno di te proprio perché peccatori abbiamo bisogno di te per la potenza  della tua parola ch salva dei tuoi gesti di salvezza che entrano dentro la nostra vita che operano ciò che la parola annuncia. Tutto questo ci viene offerto  e noi vogliamo accoglierlo, scoprendo e riscoprendo, rilanciando la nostra risposta alla sua chiamata, per essere sempre più trasformati dalla sua parola, per essere capaci di  testimoniare al mondo la stessa potenza che salva."     

     

    (Leggi tutto...)
    Tutto esaurito per il concerto "Note d'inverno" dell' Accademia Musicale San Matteo

    Nonostante la giornata nevosa, sabato 2 febbraio, l'Auditorium del San Matteso era gremito, tutto esaurito, per il pomeriggio musicale con l'Accademia San Matteo, formata da professionisti seri e preparati che credono fortemente nel loro lavoro di musicisti e insegnanti.

    Il pubblico ha riservato all'esibizione applausi calorosissimi che hanno reso la giornata un fantastico successo e uno sprono per l'attività. "Note d'inverno" ha chiuso i festeggiamenti presso la Parrocchia di San Matteo per il decimo anniversario della fondazione dell'oratorio dedicato a San Giovanni Bosco, fortemente voluto dal compianto don Romeo Gardella.

    Protagonista l'Accademia Musicale San Matteo, coordinata dalla prof. Daniela Menditto, nel concerto che si è svolto nel bellissimo e antichissimo Auditorium del San Matteo, risalente  all'epoca romana. Il programma del concerto prevedeva l'esibizione della band formata dai maestri dell'Accademia (Omar Muratore - voce e piano, Edoardo Zampolini - batteria, Leonardo Barbierato - basso) e del maestro Giorgio Vercillo al piano, oltre ad alcuni giovani allievi di piano della prof. Daniela Menditto e del maestro Giorgio Vercillo e di canto moderno del prof. Omar Muratore, con la partecipazione del Gospel Choir diretto da Omar Muratore e del Coro Voci Bianche diretto da Daniela Menditto. 

    (Leggi tutto...)
    La riflessione del Vescovo sul Vangelo di domenica 3 febbraio

    Come ogni settimana, RadioPNR propone la riflessione del Vescovo sul Vangelo della Domenica.

    Ecco la nuova riflessione sul Vangelo di domenica 3 febbraio 2019.

    Carissimi quarta domenica del tempo ordinario, la liturgia ci fa ascoltare ancora il capitolo quarto del vangelo secondo Luca che abbiamo iniziato domenica scorsa, ricordate Gesù è tornato a Nazaret, di sabato, entra in sinagoga gli viene offerto il rotolo del profeta Isaia lui si alza e proclama il capitolo 61 di Isaia. Poi mentre gli occhi di tutti sono fissi su di lui dice alcune parole che  suonano come nuove sono parole nuova Gesù non commenta Isaia 61 Gesù dice: "questa parola  si compie oggi per voi che l’ascoltate, dice Isaia 61 sono io  lo spirito del Signore su di  me mi ha mandato ad annunciare una buona notizia che è una parola di liberazione, l’anno di grazia  del Signore".

    Tutti vengono veramente sorpresi da questa parola restano anche attratti da questa parola  sembrano essere ben  disposti, in realtà poi cominciano ragionamenti diversi dicono non è questo il figlio di Giuseppe lo conosciamo, ci siamo cresciuti insieme, sembra  che la loro idea di lui non possa corrispondere al tenore di quelle parole. Gesù avverte  questo cambiamento di clima, questa disposizione diversa nei suoi confronti, cita un proverbio dice certamente voi mi direte maestro cura te stesso, fa qui a casa tua a Nazaret  quello che hai fatto a Cafarnao, opera guarigioni. Come a dire dacci un segno che questa tua parola tu hai detto si  compie di fronte a voi questa pagina di Isaia dacci un segno che ciò che hai detto è vero. Gesù sembra dover corrispondere a  queste attese, a queste pretese da parte dei suoi paesani, ma Gesù  è un dono non  può essere la conseguenza di una nostra pretesa, ed è così che  Gesù avverte che non  c’è lo spazio per poter operare ciò che ha fatto a Cafarnao.

    Parla in maniera molto chiara, come  sempre, ed il riferimento ad Elia a Eliseo che avevano compiuto gesti di  salvezza al di fuori del popolo  di Israele, forse questo, anzi sicuramente questo ha irritato di più i suoi compaesani Gesù avverte che la  che la sua parola profetica non può essere accolta in patria a casa sua. Questo rifiuto poi si  fa forte perché lo trascinano fuori dalla sinagoga, lo conducono su fino a un burrone sul quale Nazaret è collocata vogliono scaraventarlo di sotto, ma Gesù  passa in mezzo a loro  e continua il suo cammino. Tutto il vangelo di Luca è un racconto del viaggio di Gesù verso Gerusalemme,  la meta è Gerusalemme nulla può fermare Gesù in questa sua decisione di andare verso Gerusalemme. È una parola che come sempre vuole dire qualcosa alla nostra vita Gesù non risponde alle nostre pretese, la rivelazione del volto di Dio non può essere la risposta a ciò  che noi attendiamo è un dono e questo dono noi dobbiamo aprirci, da parte  dei suoi compaesani c’era la volontà di possederlo, di tenerlo per se, quasi potesse essere  una loro proprietà.

    Gesù è un dono per tutti e si offre alla vita di ciascuno come  una novità da accogliere dentro la propria vita. La questione dell’accoglienza o del rifiuto di lui è la questione decisiva anche per noi  Gesù si manifesta, si manifesta come l’antico compimento della profezia di Isaia lui è venuto per portare la buona notizia  che è l’annuncio della rivelazione, sta a noi se accogliere  o rifiutare  questa parola se voler ingabbiare Dio dentro il nostro  schema, fai anche qui quello che hai   fatto a Cafarnao, quindi una pretesa o se accogliere il dono del suo manifestarsi dentro la nostra vita.  Sta a noi scegliere  e questa è una scelta che certamente da un orientamento alla nostra vita, ma è una scelta  che poi va ripetuta ogni giorno in ogni istante.

    Accogliere la manifestazione di Dio e la sua santa volontà  dentro la nostra vita, è quello che vogliamo imparare a fare per questo ci viene data la parola con la quale noi possiamo aprire il cuore all’ascolto di lui, è lui che ci parla ogni volta che ascoltiamo la parola. Per questo noi anche in questa  domenica siamo chiamati a dare una risposta nel nostro cuore per non rischiare di dare spazio alla sua azione potente. 

    A Nazaret Gesù non può operare prodigi perché non c’è lo spazio sufficiente,  non c’è la disposizione  di fede che permette a lui di manifestare il suo amore.

    C’è una chiusura, c’è una pretesa, che non accada questo nella vita di ciascuno di noi delle nostre comunità,  ma piuttosto possa esserci un esperienza gioiosa  di chi accoglie come  un dono il manifestarsi della parola di Dio la luce nuova della sua parola, il compiersi delle promessa antica  nella sua presenza in mezzo a noi e nella sua Pasqua.

    (Leggi tutto...)
    Diocesi. A Tortona la premiazione del concorso dei Presepi

    Si è tenuta oggi, a Tortona, presso il salone dell'Episcopio, alla presenza di Mons. Vescovo Vittorio Viola, la premiazione del concorso dei Presepi. Ormai una tradizione per tutta la Diocesi, il concorso è organizzato dal settimanale diocesano Il Popolo.

    La partecipazione è stata imponente e praticamente tutta la Diocesi era rappresentata oggi presso l'episcopio. Da segnalare quest'anno la partecipazione di alcune scuole del territorio diocesano, del Piccolo Cottolengo di Tortona e degli allievi della scuola di Polizia di Alessandria, accompagnati dal loro cappellano il sacerdote don Augusto Piccoli.

    Ma il plauso, anche da parte del Vescovo, è andato a tutti, grandi e piccoli, che hanno voluto ancora una volta partecipare così numerosi a questo importante evento diocesano.

    Proponiamo il video integrale della premiazione.

    (Leggi tutto...)
    La riflessione del Vescovo sul Vangelo di domenica 27 gennaio 2019

    Proponiamo in versione video e testuale la riflessione del Vescovo di Tortona Mons. Vittorio Francesco Viola sul Vangelo della III Domenica del Tempo Ordinario.

    Il Testo completo.

    Carissimi iniziamo con questa terza domenica del tempo ordinario, la lettura liturgica del vangelo secondo Luca che ci accompagnerà nelle domeniche del terzo ciclo del lezionario festivo. Sono proprio i primi versetti del vangelo secondo Luca che ascoltiamo in questa terza domenica, per poi passare subito al capitolo quarto del suo vangelo. Già il prologo del suo vangelo ci fa  apprezzare le qualità letterarie di questo evangelista, termini ricercati,  una precisione nell’esprimere i concetti, una certa raffinatezza che potremmo apprezzare nella lettura di tutto il suo vangelo. L’intenzione è quella di mettere ordine tra i tanti racconti custoditi dalla comunità, della vita di Gesù e già diventati  in qualche scritto sicuramente  il vangelo di Marco su cui Luca appoggia la sua narrazione con la sua originalità sicuramente. 

    C’è tutto un percorso descritto nei pochi versetti del prologo dove si fa riferimento, accenno di questi avvenimenti i fatti della vita di Gesù che sono il compimento di una lunga attesa e che sono stati custoditi dalla comunità, per poi diventare già alcuni scritti. Luca si propone attraverso una ricerca accurata di mettere ordine a questi scritti per dare a Teofilo, Teofilo può essere una figura realmente esistita, oppure anche dal suo nome tutti coloro che amano Dio, per dare a Teofilo la possibilità di conoscere i fondamenti dell’insegnamento che ha ricevuto. Per noi la lettura del vangelo, e non finiremo mai di approfondire la conoscenza del vangelo è il fondamento dell’insegnamento che abbiamo ricevuto e dobbiamo continuamente andare a radicare la nostra vita, la nostra esistenza la nostra conoscenza di Dio, proprio nello scritto evangelico. 

    Luca con la sua raffinatezza ci permette di fare così come anche gli altri evangelisti. Scriba della mansuetudine di Dio, episodi di tenerezza, di perdono, di misericordia, così frequenti nel vangelo di Luca, la sottolineatura dello Spirito di come lo Spirito conduce la vita di Gesù,  il suo viaggio verso  Gerusalemme che è punto centrale di tutta l’esistenza di Gesù. Nella lettura del suo vangelo avremo modo di gustare la narrazione di Luca in questi avvenimenti. La liturgia ci offre subito un ascolto del capitolo quarto del vangelo secondo Luca, quando Gesù torna a Nazaret dopo aver iniziato la sua predicazione in Galilea.

    Quando torna Gesù a Nazaret, il suo paese, è già preceduto da questa fama di rabbì itinerante  un rabbì particolare perché le parole che lui dice, parole di liberazione, di guarigione diventano fatti  di liberazione e di guarigione, quindi questa fama lo precede quando torna al suo paese dove è ben conosciuto appunto dai suoi compaesani. È sabato  entra come un pio israelita in sinagoga, gli viene data la possibilità di leggere il rotolo del profeta Isaia e proprio perché preceduto da questa fama di rabbì itinerante, gli viene data la possibilità di commentare il profeta. Ed è qui accade qualcosa di assolutamente nuovo mai accaduto prima  non avrebbe potuto accadere prima che il Verbo si facesse carne e venisse ad abitare in mezzo a noi.

    Gesù legge un capitolo del profeta Isaia, il capitolo 61 dove il profeta annuncia un tempo di liberazione, “ lo Spirito del Signore è su di me mi ha mandato a proclamare la libertà, un anno di grazia per tutti per i piccoli, per i poveri, per tutti”. Proclama questa parola e mentre gli occhi di tutti sono fissi su di lui non fa un commento di questa parola così come si attendeva, ma fa qualcosa di assolutamente nuovo, Gesù dice:- questa parola si compie oggi, sono io Isaia 61 , Isaia 61 parla di me io sono venuto ripieno dello Spirito del Signore lo Spirito del Signore è su di me per proclamare questa buona notizia la liberazione, un tempo di grazia. È nuovo questo commento perché non si tratta di un commento, ma del compimento della profezia antica  perché per la prima volta in sinagoga qualcuno non si mette sotto l’autorità del profeta Isaia a provare a commentare quella parola, ma si poggia su quella parola dicendo: - questa parola si compie oggi, ciò che voi avete ascoltato con le vostre orecchie, si compie oggi davanti a voi. Tutti vengono presi da grande stupore, domenica prossima poi ci verrà detto che cosa accadrà di questo stupore, ma intanto questa manifestazione.

    La parola per noi non è un concetto da capire è Gesù Cristo, persona da accogliere dentro la nostra vita. Per la prima volta in sinagoga a Nazaret si comprende che ascoltare Isaia vuol dire accogliere Gesù,  accogliere la sua persona questo cambia la qualità del nostro ascolto, ma anche le conseguenze del nostro ascolto. Per noi ascoltare  la parola che è Gesù Cristo che ha compiuto tutte le parole dei profeti, vuol dire accogliere la sua parola  e subito si propone a noi per quello che è una parola di liberazione un tempo di grazie donato per noi. Noi sappiamo come Gesù ha compiuto questa liberazione con la sua pasqua, questa ci viene offerta, questa parola di Isaia attesa antica di una liberazione profonda del cuore dell’uomo, si compie in Gesù, si compie per noi. Perché questa attualità della parola, cioè questa efficacia attuale della parola nel momento della proclamazione è ciò che accade anche per noi ogni volta che partecipando all’assemblea eucaristica ascoltiamo la voce del risorto nella proclamazione del vangelo.

    Anche per noi quindi si compie questa parola una parola che annuncia una liberazione, per la vita di ciascuno di noi. Tutti noi siamo stati liberati nelle acque del battesimo, ma questa liberazione che il battesimo vuole operare  dentro di noi chiede di potersi esprimere dentro la nostra vita. È questa la buona notizia il Signore Gesù  fondamento della nostra fede è venuto per liberarci e questa liberazione vuole espandersi dentro la nostra esistenza. Il Signore ci conceda di ascoltare la sua voce non come un concetto da capire, ma come la sua persona  da accogliere con la quale stabilire una relazione con la quale entrare in comunione partecipando alla sua vita  donata per noi.

    (Leggi tutto...)
    Tortona. I giovani della Diocesi alla GMG di Panama

    --> QUI IL LINK DEL VIDEO <--

    A Panama si sta vivendo in questi giorni l'incontro dei giovani di tutto il mondo con Papa Francesco in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù 2019.

    Anche un gruppo di giovani della nostra Diocesi sta partecipando agli eventi ecclesiali, che porteranno il giorno 27 al momento conclusivo con il Papa. I giovani in questi giorni sono a La Palma, a quattro ore da Panama City, e ci hanno voluto rivolgere il loro saluto: un saluto a tutti i fedeli della Diocesi di Tortona, in primis al Vescovo Mons. Vittorio Viola che, pur non partecipando a queste giornate, li sta seguendo da vicino nella preghiera.

    I giorni saranno vissuti intensamente, nella preghiera insieme a catechesi e ad incontri che coinvolgeranno giovani provenienti da tutto il mondo.

    Nel video i saluti del gruppo dei giovani guidati dal Responsabile della Pastorale giovanile diocesana don Cristiano Orezzi.

    --> QUI IL LINK DEL VIDEO <--

     

    (Leggi tutto...)
    Epifania: le parole del Vescovo. Accogliere Gesù nella nostra vita, lasciandoci guidare dalla sua Parola.

    "Al vedere la stella, annunciata da questi stranieri che cercano dove è nato il Re d'Israele, c'è il contrasto tra ciò che prova Erode ed i Magi. C'è anche un contrasto con il Popolo di Israele. La presenza è inquietante. Tutta Gerusalemme è scossa. Accade che questo bambino che non ha ancora detto una parola, già giudica il mondo e non lo fa imponendo un giudizio dall'alto ma semplicemente con la sua presenza."

    Così il Vescovo ha parlato durante l'omelia della Messa dell'Epifania, celebrata oggi in Cattedrale. Parole forti, come sempre, che hanno aiutato i fedeli presenti a vivere il vero senso dell'Epifania: mettersi di fronte al Signore per adorarlo ed accoglierlo nella nostra vita.

    "Il giudizio, - ha proseguito il Vescovo - la separazione tra la paura e la gioia, fra l'accoglienza ed il rifiuto, si pone così: come stiamo di fronte a questo bambino?

    E' un giudizio, la sua presenza, ed il come ci poniamo di fronte a lui.

    In ogni istante della nostra vita si pone questa questione: che spazio vogliamo dare al Signore dentro la nostra vita. Noi siamo a volte Erode ed a volte i Magi. Perché senti che questo bambino ti chiede qualche cosa, ti chiede di regnare dentro di te, e di abdicare a noi stessi. Dare spazio a lui, accoglierlo, lasciare che lo Spirito ci trasformi...mette timore nel nostro cuore.

    Ma per grazia, per misericordia di Dio, ci è dato di essere come i Magi. Quando il nostro cuore, alla ricerca di un senso più profondo e si lascia illuminare dalla luce della Parola. 

    Noi vogliamo essere con un cuore che cerca Dio e che si lascia illuminare dalla sua Parola. Di fronte a lui vogliamo, nella gioia adorarlo, per chi lui è: re, Dio, che è venuto a portarci una sapienza nuova nella sua Pasqua, e adorarlo con la nostra vita. Dando spazio a Lui nella nostra vita alla sapienza della sua Pasqua."

     

     

    (Leggi tutto...)
    Novena di Natale: nono giorno

    Siamo giunti all'ultimo giorno della Novena di Natale. Proponiamo l'audio della riflessione del Vescovo tenuta questa mattina durante la celebrazione della Novena di Natale. Ricordiamo che questa notte il Vescovo celebrerà la Santa Messa presso lo stabilimento Pernigotti di Novi Ligure. Domani, Natale, alle 10,30 in Cattedrale ed alle 17 al Santuario della Madonna della Guardia.

    (Leggi tutto...)
    Novena di Natale: ottavo giorno

    Nell'ottavo giorno della Novena di Natale celebrata da Mons. Vittorio Viola, Vescovo di Tortona, proponiamo l'audio della riflessione.

    (Leggi tutto...)
    Novena di Natale con il Vescovo: sesto giorno

    Siamo al sesto giorno della Novena di Natale che il Vescovo celebra ogni giorno, alle ore 7, presso la Chiesa Cattedrale di Tortona. Ecco il nostro audio podcast.

    (Leggi tutto...)
    Novena di Natale con il Vescovo: quinto giorno

    Mons. Vescovo ha celebrato la Novena in preparazione al Santo Natale. Siamo al quinto giorno e vi proponiamo il podcast della sua riflessione.

    (Leggi tutto...)
    Novena di Natale con il Vescovo: quarto giorno

    Oggi si è celebrata per il quarto giorno la Novena di Natale con il Vescovo mons. Vittorio Francesco Viola, presso la Chiesa Cattedrale di Tortona. Proponiamo come sempre il nostro podcast.

    (Leggi tutto...)
    Ultim'ora: il vescovo Vittorio Viola celebrerà la messa della notte di Natale alla Pernigotti

    il vescovo Vittorio Viola celebrerà la messa di Natale alle Pernigotti alle ore 23 del 24 dicembre. Un ulteriore gesto di vicinanza e sensibilità da parte della Chiesa nei confronti dei lavoratori di un'azienda simbolo del territorio, per una vicenda a cui tutta la comunità diocesana si è stretta negli ultimi mesi. 

    La notizia, che assurgerà sicuramente a evento di rilievo nazionale, è stata comunicata in anteprima da Padre Vittorio proprio oggi, nel suo passaggio all'emittente diocesana, in programmazione oggi alle 18,30 nella trasmissione Citylife Musica e Notizie.  

    Ed è ancora un gesto di attenzione e sensibilità al tema del lavoro, come identità delle persone e di una comunità territoriale, oltre che per la loro dignità.

    "Ho pensato di celebrare la messa natalizia delle 23 anzichè in cattedrale, come di consueto, andando presso lo stabilimento della Pernigotti a Novi Ligure", ha annunciato il vescovo, "Una presenza che vuole essere un seguito del piccolo gesto che la nostra Diocesi ha avviato aprendo il conto bancario in favore dei lavoratori. Quella parte rappresenta un piccolo aiuto materiale, che non potrà certo risolvere il grande problema del lavoro in una società consumistica e materiale, in cui i capitali e le speculazioni hanno preso sopravvento rispetto alla dignità delle persone.  Il momento del Natale ha un grande significato, perchè è il momento in cui Dio viene tra noi facendosi uomo come noi, comunicandoci che non siamo soli: la presenza e la vicinanza che intendo esprimere con questo piccolo gesto vuole essere in questo senso, un'espressione di vicinanza e un messaggio di speranza". 

     

     

    (Leggi tutto...)
    Novena di Natale: terzo giorno

    Il Vescovo celebra la Novena di Natale in Cattedrale a Tortona. Ecco l'audio della riflessione del terzo giorno.

    La Novena prosegue fino alla vigilia di Natale, sempre alle ore 7 in Cattedrale.

    (Leggi tutto...)
    Novena di Natale: secondo giorno

    L'audio della riflessione del Vescovo durante il secondo giorno della Novena di Natale celebrata in Cattedrale a Tortona.

    Ogni giorno, fino al 24 dicembre, sarà celebrata la Novena di Natale, alle ore 7 in Chiesa Cattedrale.

    (Leggi tutto...)
    Novena di Natale con il Vescovo: primo giorno

    Proponiamo, come già fatto in occasione della Immacolata, l'audio integrale delle meditazioni tenute dal Vescovo Mons. Vittorio Viola, durante la Novena di Natale che incomincia oggi.

    Ascoltiamo il primo Video Podcast.

     

    (Leggi tutto...)
    Novena dell'Immacolata: ultimo giorno

    Si conclude la celebrazione della Novena dell'Immacolata insieme al Vescovo. Mons. Vittorio Francesco Viola, ha celebrato l'eucarestia oggi 7 dicembre 2018, commentando le letture del giorno. Proponiamo come di consueto l'Omelia del Vescovo per la vostra riflessione.

    Ricordiamo  che domani, 8 dicembre, sarà celebrata l'Eucarestia dal Vescovo, alle ore 10,30 ed alle 21 si terrà la celebrazione eucaristica con l'Ordinazione diaconale di Andrea Bobbio e Mario Merendi. Questa sera, alle 21, il Canto dell'Inno dell Akathistos.

    (Leggi tutto...)
    Novena dell'Immacolata: omelia dell'ottavo giorno

    Come ogni giorno proponiamo l'audio dell'omelia tenuta da Mons. Vittorio Francesco Viola durante la Celebrazione eucaristica dell'ottavo giorno della Novena dell'Immacolata. Il periodo di preparazione alla Solennità dell'Immacolata volge al termine. Domani, sempre alle ore 6 in cattedrale a Tortona, l'ultimo giorno della Novena. Poi il giorno 8 dicembre alle ore 10,30 la Celebrazione eucaristica presieduta da Mons. Vescovo. Sempre l'8 dicembre, alle ore 21, in cattedrale, saranno ordinati diaconi Andrea Bobbio e Mario Merendi.

    (Leggi tutto...)
    Novena dell'Immacolata: settimo giorno. Omelia

    Siamo giunti al settimo giorno della Novena dell'Immacolata. Mons. Vescovo ha celebrato la S. Messa alle ore 7, con l'omelia che proponiamo al vostro ascolto. La Novena, lo ricordiamo, prosegue fino al giorno 7 dicembre 2018, sempre con la celebrazione della S. Messa preceduta dalla recita del Rosario.

    (Leggi tutto...)
    Novena dell'Immacolata: sesto giorno

    Ascolta l'audio della Omelia tenuta dal Vescovo durante la Celebrazione Eucaristica nel sesto giorno della Novena dell'Immacolata. La Novena viene celebrata ogni giorno in cattedrale a Tortona alle ore 6 fino al giorno 7 dicembre.

    (Leggi tutto...)
    Il Vescovo al presidio dei lavoratori: "Restiamo uniti per difendere il lavoro"

    Dopo un weekend molto intenso, la settimana dei lavoratori in presidio permanente allo stabilimento Pernigotti di Novi Ligure si è aperta con la visita del Vescovo della Diocesi di Tortona Monsignor Vittorio Viola.

    Fin dalle prime notizie, giunte nelle scorse settimane, circa l'annunciata chiusura dello storico stabilimento dolciario Sua Eccellenza ha espresso parole di solidarietà e vicinanza ai lavoratori e alle loro famiglie, condannando fermamente l'economia "malata" che antepone il profitto alle persone.

    Tutta la comunità diocesana si è stretta intorno ai dipendenti dell'azienda, prima celebrando una messa allo stabilimento rivitalizzando un'antica tradizione, poi aprendo un C/C insieme alla Caritas diocesana per raccogliere contributi a favore dei lavoratori Pernigotti e Iperdì.

    Questa mattina Monsignor Vittorio Viola ha fatto visita al presidio permanente che i lavoratori sono determinati a mantenere, nonostante le richieste di sgombero della proprietà, almeno fino al prossimo incontro al Ministero che è stato fissato per il prossimo 8 gennaio.

    Sua Eccellenza ha esortato all'unità, "l'unica forza a cui attingere per continuare la lotta in difesa di un diritto sancito dalla Costituzione Italiana: il lavoro". Il Vescovo ha ribadito la vicinanza di tutta la comunità diocesana, promettendo nuovi momenti di incontro, riflessione e preghiera anche nel periodo delle feste natalizie.

    "In una società che va sempre più verso la frammentazione- ha detto Monsignor Viola- siamo stati capaci di compattarci in modo non scontato."

    Ad accompagnare il Vescovo in questa visita, apprezzata e accolta con calore dai lavoratori in presidio, anche il sindaco di Novi Ligure Rocchino Muliere.

    Il video dell'intervento del Vescovo è disponibile sulla nostra pagina Facebook (insieme ad altri video) o qui sopra all'articolo.

     

    (Leggi tutto...)
    Novena dell'Immacolata. Quinto giorno. L'Omelia

    Ascolta l'audio dell'Omelia della Novena dell'Immacolata. Mons. Vescovo ha celebrato la S. Messa nel quinto giorno della novena di preparazione alla Solennità dell'Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria. la celebrazione, lo ricordiamo, proseguirà tutti i giorno, alle 6 del mattino (preceduta dalla recita del Santo Rosario) fino al giorno 7 dicembre 2018.

    (Leggi tutto...)
    Novena dell'Immacolata: quarto giorno

    Proponiamo l'audio della omelia della Santa Messa celebrata in cattedrale, in occasione del quarto giorno della Novena dell'Immacolata. Ogni giorno alle ore 6 fino al 7 dicembre Mons. Viola celebrata la S. Messa con una particolare intenzione per l'aumento delle Vocazioni sacerdotali e la santificazione del clero.

    (Leggi tutto...)
    Novena dell'Immacolata: terzo giorno

    Prosegue la celebrazione della Novena dell'Immacolata insieme al Vescovo di Tortona.

    L'eucarestia, che vede sempre la partecipazione di moltissimi fedeli, è stata celebrata alle ore 7 (e lo sarà fino al 7 dicembre) in Cattedrale a Tortona.

    Proponiamo l'audio della Omelia.

    (Leggi tutto...)
    Novena dell'Immacolata: secondo giorno

    Siamo al secondo giorno della celebrazione della Novena dell'Immacolata. Mons. Vescovo ha celebrato in Cattedrale di Tortona, la Santa Messa. la Messa, lo ricordiamo, verrà celebrata fino al giorno 7 dicembre, tutti i giorni alle ore 7, preceduta dalla recita del Santo Rosario.

    Riportiamo l'audio integrale dell'Omelia.

    (Leggi tutto...)
    Novena dell’Immacolata: Omelia del giorno primo

    E' iniziata questa mattina in cattedrale a Tortona, la celebrazione della Novena dell'Immacolata. 

    Mons. Vittorio Francesco Viola, Vescovo di Tortona, ha presieduto la celebrazione eucaristica. Qui proponiamo in esclusiva su RadioPNR TV l'audio dell'Omelia.

    Ogni giorno proporremo l'audio per permettere a tutti di seguire questo cammino di preparazione alla Solennità dell'Immacolata concezione della Beata Vergine Maria.

    (Leggi tutto...)
    Inizia la Novena dell'Immacolata in cattedrale con il Vescovo

    Domani, 29 novembre, inizia la celebrazione della Novena dell'Immacolata.

    L'appuntamento si rinnova, per tutti i tortonesi e non solo, in Cattedrale, alle ore 6 del mattino, con la celebrazione eucaristica presieduta da Mons. Vittorio Francesco Viola, Vescovo di Tortona.

    La novena è momento tradizionale per la Chiesa, ed è un percorso di preghiera molto intenso da vivere come preparazione alla importante festa liturgica della Madonna Immacolata che si celebrerà l'8 dicembre.

    La S. Messa viene celebrata in questo orario per permettere anche ai lavoratori di partecipare, prima dell'inizio delle loro attività. 

    (Leggi tutto...)
    Mons. Viola sulla chiusura della Pernigotti: "Una ferita per il territorio. No ad un'economia che antepone il profitto alle persone"

    Anche il Vescovo della Diocesi di Tortona Mons. Vittorio Francesco Viola ha commentato le ultime notizie circa la chiusura della Pernigotti, storica azienda dolciaria novese fondata nel 1860.

    Il gruppo turco, proprietario dell'azienda dal 2013, ha annunciato lo stop della produzione nello stabilimento di Novi Ligure che sarà quindi esternalizzata presso altre industrie italiane del settore dolciario. Il marchio Pernigotti, dunque, rimane. Per i dipendenti, invece, a dicembre parte la cassa integrazione.

    "Una ferita per la città e per il territorio- dice il Vescovo ai microfoni di Radio Vaticana, intervistato durante la rassegna stampa di questa mattina- ma la sofferenza maggiore è nel vedere la distanza dai lavoratori e dalle loro famiglie."

    Sua Eccellenza fa riferimento anche alle recenti parole di Papa Francesco, pronunciate in merito alla vicenda Ilva. "E' una malattia dell'economia- spiega Mons. Viola- che provoca la trasformazione degli imprenditori in speculatori. Viene posto più interesse per il marchio che per le persone coinvolte. Questa è un'economia che considera il profitto più importante delle perone e quando il denaro governa invece di servire, le conseguenze non possono che essere gravi."

    Il Vescovo si riferisce alla mancanza di garanzie per il lavoratori e per le loro famiglie e all'impossibilità di dialogare. "Ci eravamo accorti di una crescente distanza tra la proprietà e il territorio, ma oggi ci hanno messo di fronte a decisioni già prese senza dialogo. Spero che il tavolo del 15 novembre- conclude Mons. Viola- possa portare a qualche risultato, ma purtroppo la trattativa sembra già conclusa."

    (Leggi tutto...)
    Prosegue il viaggio pastorale del Vescovo in Burundi

    Prosegue il viaggio pastorale del Vescovo di Tortona nella Diocesi di Gitega in Burundi. Qui, la nostra diocesi, sostiene, presso la parrocchia di Murayi, le attività pastorali, e negli anni ha aiutato e sostenuto le iniziative anche costruendo strutture come l'Oratorio per i numerosi giovani. L'aiuto che nasce dall'amicizia, e che ha profonde radici nella presenza, diverse decenni fa, di alcuni nostri sacerdoti diocesani proprio queste terre di missione (Don Alfredo Ferrari, Don Livio Vercesi ed altri).

    Ed è proprio insieme ai giovani della Diocesi, che il Vescovo Vittorio Viola, sta compiendo questo viaggio pastorale. In queste ore il Vescovo, insieme al responsabile della pastorale giovanile don Cristiano Orezzi, sta incontrando proprio i sacerdoti della Diocesi di Gitega insieme al loro Vescovo.

    Il viaggio, lo ricordiamo, è organizzato dall'Associazione novese Ascolta L'Africa, molto attiva nell'ambito missionario soprattutto a sostegno di questa iniziativa in Burundi.

     

    (Leggi tutto...)
    Tortona: il Vescovo Viola vicino alle vittime di Genova.

    Tutta la Diocesi, insieme al Vescovo Mons. Vittorio Francesco Viola, è vicina alle vittime del crollo del ponte Morandi di Genova. Purtroppo anche tre persone della nostra Diocesi sono rimaste coinvolte nei tragici eventi. 

    Alessandro Robotti, di  50 anni, e la moglie Giovanna Bottaro, di 43 anni, residenti ad Arquata, e Elisa Bozzo, 34 anni, residente a Sarissola (Busalla).

    La Diocesi di Tortona - scrive il Vescovo - partecipa al grande dolore che ha colpito la Città di Genova e piange le vittime delle nostre comunità di Arquata Scrivia e Sarissola. In questo giorno nel quale la liturgia ci invita ad alzare gli occhi al cielo per contemplare la Vergine Maria nella gloria, invochiamo la sua materna intercessione per le vittime, per i feriti e per i loro familiari. Nella durezza della sofferenza di questo momento, insieme alla preghiera vogliamo stringerci in un abbraccio fraterno per quanti più da vicino portano il peso di questo disastro. Il Signore doni a tutti la forza per continuare a vivere, saldi nella speranza cristiana, fondata sulla certezza dell’amore di Dio per noi.

    (Leggi tutto...)
    Dalla val Borbera a Roma. Ecco il programma del cammino dei giovani con il Vescovo

    Le diocesi di Tortona e Savona-Noli propongono “il cammino di S. Agostino” da Roccaforte Ligure a Pavia, sulle orme del grande Santo. Molti i momenti a contatto con la natura come sentieri nell’appennino ligure/piemontese, una tappa sulle barche che attraverso il Po ed il Ticino porteranno a Pavia. Qui si prevede un incontro con la realtà della Casa del giovane fondata da Don Enzo Boschetti di cui è in corso la causa di beatificazione. Nel tragitto ci fermeremo nei seguenti luoghi: VOLPEDO (luoghi del Pelizza); TORTONA (san Luigi Orione) e PAVIA (sant’Agostino). Le tappe principali:

    partenza: ROCCAFORTE LIGURE (AL)   /   tappa 1: CANTALUPO LIGURE (AL)   /   tappa 2: SAN SEBASTIANO CURONE (AL)  /   tappa 3: VOLPEDO E TORTONA (AL)  /   tappa 4: PAVIA   /   arrivo: LA SPEZIA con ritrovo dei giovani liguri.

    Ecco il programma di massima:

    Domenica 5 agosto 2018

    • Trasferimento a Borghetto di Borbera
    • Sistemazione
    • S. Messa
    • Cena
    • Attività

    Lunedì 6 agosto 2018

    • Sveglia
    • Colazione
    • Trasferimento in autobus a Roccaforte Ligure
    • Partenza cammino e lancio del tema del giorno: IL DESIDERIO
    • Arrivo a Cantalupo
    • Pranzo (preparato dalla comunità che ci accoglie)
    • Riposo e bagno in Borbera
    • Attività
    • Cena
    • Adorazione

    Martedì 7 agosto 2018

    • Sveglia
    • Colazione
    • Partenza cammino e lancio del tema del giorno: RICERCA DI DIO
    • Arrivo a San Sebastiano Curone
    • Pranzo Riposo e possibilità di bagno in piscina
    • 00 Catechesi di S.E. Mons. Calogero Marino, Vescovo di Savona-Noli
    • Pizza
    • Veglia sotto le stelle

    Mercoledì 8 agosto 2018

    • Sveglia
    • Colazione
    • Partenza cammino e lancio del tema del giorno: IL BATTESIMO
    • Arrivo a Volpedo
    • Pranzo
    • Visita ai luoghi di Pelizza da Volpedo
    • Autobus di linea per Tortona
    • Sistemazione e doccia in Seminario
    • Visita al Piccolo Cottolengo di Don Orione
    • In Cattedrale, Catechesi di S.E. Mons. Vittorio Francesco Viola, Vescovo di Tortona
    • Cena
    • Relax

    Giovedì 9 agosto 2018

    • Sveglia
    • Colazione
    • Partenza in autobus per l’imbarcadero (ponte della Becca)
    • Arrivo sulle barche a Pavia
    • Basilica di San Pietro in Ciel d’Oro, S. Messa
    • Oratorio san Mauro, Pranzo
    • Riposo
    • Alla sera incontro con Don Franco Tassone e i ragazzi della Casa del giovane

    Venerdì 10 i giovani partiranno poi alla volta di La Spezia e successivamente si recheranno (11 e 12 agosto) a Roma per l'incontro con il Santo padre.

    (Leggi tutto...)
    I 30 anni della Casa di Accoglienza: "un laboratorio di solidarietà"

    La Casa di Accoglienza di Tortona, fondata 30 anni fa da don Francesco Remotti, allora alla guida della Caritas diocesana, è stata una "profezia di speranza" che, attraverso "concreti gesti d'amore", ha saputo essere "antivirus all'indifferenza".

    Così il Vescovo di Tortona, Mons. Vittorio Viola, e il presidente dell'Associazione, Eugenio Presciutti, hanno descritto la trentennale esperienza della struttura che, dopo diverse peregrinazioni in vari edifici della città, ha trovato sede definitiva in Corso Repubblica, grazie all'accordo e al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona.

    Anche nel 2017 l'attività si è svolta nella massima regolarità e armonia tra i vari gruppi coinvolti. 66 in tutto i volontari e le volontarie che tengono viva la Casa di Accoglienza, coordinando con impegno e dedizione i servizi offerti ai più bisognosi: dai pacchi alimentari (+7,5% rispetto al 2016) ai servizi doccia e vestiario (rispettivamente -10% e -5,1%). A quelli in servizio da più di 20 anni il Vescovo ha consegnato un attestato di merito e riconoscenza.

    "In occasione di questo anniversario- ha aggiunto Presciutti- desidero affidare il nostro lavoro alla protezione della Madonna della Divina Provvidenza che campeggia nella Cappellina del Paterno di Don Orione che ci suggerisce di mettere in pratica il motto agostiniano: <<La porta è aperta, ma il cuore (lo sia) di più>> nel servire i nostri fratelli."

    Anche Sua Eccellenza ha voluto concludere con l'augurio che la città tutta si faccia "laboratorio di solidarietà e carità".

    Guarda la galleria fotografica.

    (Leggi tutto...)
    S. Marziano: il messaggio del Vescovo alla città di Tortona

    Ieri si è celebrata la Festa di San Marziano, patrono della Diocesi di Tortona.

    Mons. Vescovo ha rivolto ai presenti ed alle autorità, al termine della S. Messa solenne, il consueto messaggio alla Città di Tortona.

    Vi proponiamo il video integrale.

     

    (Leggi tutto...)
    Questa sera dalle 21, in DIRETTA VIDEO la Catechesi di Quaresima

    Questa sera, 28 febbraio, dalle ore 21 in DIRETTA VIDEO verrà trasmessa la Seconda Catechesi di Quaresima, presieduta da Mons. Vittorio Francesco Viola.

    Sarà possibile seguire la Diretta Video sul nostro sito www.radiopnr.it, oppure sul sito della Diocesi di Tortona www.diocesitortona.it

     

    (Leggi tutto...)
    Diocesi: è deceduto Mons. Lino Zucchi

    Questa mattina, presso l'Ospedale di Tortona, è deceduto Mons. Lino Zucchi, sacerdote della Diocesi di Tortona. Ne dà l'annuncio il Vescovo ed il presbiterio, manifestando commozione, vicinanza ai famigliari ed anche viva riconoscenza per i lunghi anni di servizio presbiterale svolti dal sacerdote in Diocesi.

    Mons. Zucchi, lo ricordiamo, è stato per molti anni segretario vescovile in Diocesi, affiancando in modo particolare Mons. Luigi Bongianino. E' stato anche Rettore del Seminario e successivamente parroco di Rivanazzano.

    Il Rosario sarà celebrato in Cattedrale a Tortona giovedì 4 gennaio alle ore 19. Il Funerale sarà celebrato in cattedrale a Tortona, venerdì 5 gennaio alle ore 14,30, presieduto da Mons. Vittorio Francesco Viola.

    (Leggi tutto...)
    I primi impegni del 2018 per il Vescovo Vittorio Viola

    Anche in questo inizio anno segnaliamo nell'agenda del Vescovo i principali momenti pubblici che vedranno impegnato Mons. Vittorio Viola. 

    Sabato 6 gennaio, il Vescovo celebrerà la S. Messa alle 10.30 in Cattedrale a Tortona, alle 15.30 al Campo Sinti di Tortona e alle 17 al Santuario della Madonna della Guardia.

    Da lunedì 8 a venerdì 12 gennaio Mons. Vittorio Viola parteciperà al ritiro spirituale per sacerdoti e diaconi permanenti al Santuario di Lourdes.

    Per udienze private è possibile contattare la Segreteria Vescovile allo 0131- 816635.

    (Leggi tutto...)
    Un laboratorio per famiglie al Museo Diocesano di Tortona: Abbiamo trovato Gesù Bambino!

    Sabato 6 gennaio il Museo Diocesano di Tortona (AL) propone per la festività dell'Epifania una visita guidata con laboratorio "Abbiamo trovato Gesù Bambino!". Inizio della visita ore 16.30.
    I destinatari sono le famiglie che vogliono trascorrere un pomeriggio diverso con i loro figli, giocando con loro all'interno del Museo. Non serve la prenotazione, basta presentarsi alle ore 16,15 in Museo (Via Seminario 7). Contributo richiesto per la partecipazione al laboratorio 3 € a persona.
    Per informazioni contattare l'Ufficio Beni Culturali allo 0131.816609/11 dal lunedì al venerdì mattina.

    (Leggi tutto...)
    Questa sera Gran Galà natalizio a Lungavilla a sostegno delle missioni

    La sera del 26 Dicembre è ormai una tradizione il Gran Galà Natalizio in Auditorium a Lungavilla. I cori si alternano ai cantanti lirici degli Amici della Lirica dell’Oltrepo, per una suggestiva serata di festa, con le atmosfere dei canti natalizi, ma anche con incursioni nel mondo della lirica, con le arie più celebri, per poi toccare l’operetta e le più celebri musiche da film. Protagonisti di questa edizione saranno i tenori Cherubino Boscolo e Giampaolo Guazzotti, il soprano Lorena Valle, i violinisti Luca Torciani e Maria Grazia Guerra, accompagnati al pianoforte da Ivano Turco. La serata avrà inizio alle ore 21 e sarà ad offerta, con i mercatini solidali a favore della Maison de Bethanie in Togo. Sarà anche l'occasione per poter visitare i presepi artistici esposti presso la Casa del Giovane, a fianco dell'Auditorium, opera di alcuni artisti locali. Organizza Associazione Porana Eventi in collaborazione con la Parrocchia. Info 389.2566296, www.porana.it

    (Leggi tutto...)
    Questa sera a Stazzano il Presepe vivente insieme a tanta convivialità

    Giunge quest’anno alla IV Edizione il Presepe Vivente di Stazzano, organizzato dai bambini e ragazzi della Parrocchia, con il patrocinio del Comune e la preziosa collaborazione della Pro Loco Stazzanese.
    Oltre alle consuete degustazioni gratuite, offerte da negozianti, produttori locali e figuranti, quest’anno tante novità come i laboratori per bambini e un cantastorie per le vie del Borgo.
    La manifestazione si svolgerà nel centro storico del Paese, questa sera, 24 Dicembre, a partire dalle ore 21.30
    Alle ore 23 Santa Messa nella Chiesa Parrocchiale, animata dall’Asam Chorus, e a seguire “Vin Cotto” per tutti come da tradizione, per augurarsi un sereno Natale.

    (Leggi tutto...)
    Spazio Diocesi- Il 20 dicembre seconda Catechesi di Avvento

    Il Vescovo nel periodo di Avvento propone un secondo momento di catechesi diocesana che si terrà in cattedrale a Tortona mercoledì 20 dicembre, alle ore 21. Il primo è stato mercoledì 29 novembre nel Duomo di Voghera. La registrazione integrale è disponibile sul canale YouTube di Radio PNR.

    (Leggi tutto...)
    Spazio Diocesi - GR del 2 Dicembre

    Spazio Diocesi, il magazine informativo che raccoglie tutte le notizie, gli appuntamenti e gli eventi diocesani. Con l'agenda del Vescovo e tutte le notizie dalla Diocesi e dalle Parrocchie...

    (Leggi tutto...)
    Novena dell'Immacolata con il Vescovo: quarto giorno

    Novena dell'Immacolata con il Vescovo: quarto giorno. Proponiamo l'audio dell'Omelia del Vescovo, tenuta in Cattedrale, in occasione della celebrazione diocesana della Novena dell'Immacolata.

    Ricordiamo che sul sito della Radio diocesana, uno degli organi di stampa ufficiali della Diocesi, potrete trovare tutti gli audio delle omelie del Vescovo in occasione di queste celebrazioni. Ringraziamo Fabio Mogni per il servizio di registrazione.

    (Leggi tutto...)